Proposte formative 2019

SEGNALIAMO DUE PROPOSTE FORMATIVE: UNA PER SINGOLI E L’ALTRA PER COPPIE

* NUOVA VITA è una proposta per singoli, in qualsiasi stato di vita si trovino. È un’esperienza offerta a coloro che avvertono, anche se confusamente, la necessità di conoscere il Signore e sentirsi amati da Lui. È una riscoperta della propria umanità. L’appuntamento è per il 5, 6 e 7 aprile. In fondo alla chiesa i dépliant illustrativi.

* INCONTRO MATRIMONIALE è una proposta per coppie, siano esse conviventi o sposate. È un’esperienza unica nel suo genere, un fine settimana dedicato esclusivamente alla riscoperta di sé e della propria relazione di coppia. L’appuntamento è previsto per il 22, 23 e 24 marzo. In fondo alla chiesa i dépliant con tutte le informazioni necessarie.

Settimana Santa 2019

CELEBRAZIONI

Nei primi giorni di questa settimana rimaniamo particolarmente uniti al Signore che ci introduce e accompagna dentro al mistero del suo amore Pasquale. Coloro che ne hanno la possibilità partecipino alla liturgia di lode al mattino in chiesa o alla sera alla S. Messa e diano un po' del loro tempo al Signore nell’adorazione. Nei giorni di giovedì, venerdì e sabato santo partecipiamo alle liturgie del Triduo Pasquale. Giovedì Santo: S. Messa in Coena Domini alle 20.30 in tutte e tre le Parrocchie; Venerdì Santo: a Piombino alle 15.00 Via Crucis e alle 20.30 Azione Liturgica della Passione del Signore e processione; Levada e Torreselle alle 15.00 Azione Liturgica della Passione del Signore e alle 20.30 Via Crucis e processione. Sabato Santo: Alle 21.00 Solenne Veglia pasquale e celebrazione della Pasqua in tutte le tre parrocchie.

CONFESSIONI COMUNITARIE

- Per la terza media, giovanissimi e giovani di Levada, Piombino e Torreselle, martedì 16 alle ore 20.30 a Piombino; - per la terza età e per coloro che sono liberi, mercoledì 17 dalle ore 9.00 alle 12.00 a Piombino; - per gli adulti, mercoledì santo alle ore 20.45 a Piombino; - Alle confessioni comunitarie c’è la presenza di numerosi sacerdoti che facilitano la celebrazione della riconciliazione sia nei tempi che nel dialogo penitenziale. Raccomandiamo fortemente la partecipazione a questi momenti lasciando spazio e tempo a coloro che lavorano e sono liberi solo alla vigilia di Pasqua.

CONFESSORI DISPONIBILI

LUNEDÌ, MARTEDÌ E MERCOLEDÌ SANTO: confessioni dalle 9.00 alle 11.00 e dalle 15.30 alle 18.00 (a Piombino);

GIOVEDÌ SANTO: al mattino tutti i sacerdoti saranno a Treviso in Cattedrale con il Vescovo per il rinnovo delle promesse sacerdotali e la consacrazione dei santi Olii. Nel pomeriggio saranno disponibili dalle 15.30 alle 19.00 a Piombino;

VENERDÌ E SABATO SANTO: dalle 9.00 alle11.30 e dalle 15.00 alle 19.00 a Piombino.

TORRESELLE  LEVADA: VENERDÌ SANTO dalle 16.00 alle 18.00;

SABATO SANTO dalle 9 alle 11.30 e dalle 15.30 alle 18.00 sia a Levada che a Torreselle. *

Giovedì santo mattina, i chierichetti è le ancelle di tutte e tre le Parrocchie passeranno per le case per la tradizionale raccolta delle offerte.

Divina Misericordia 2019

clicca qui per scaricare la locandina

CORONAVIRUS: disposizioni fino al 1 Marzo

Carissimi anche noi cristiani di Piombino Dese ci disponiamo ad accogliere le disposizioni che il nostro Vescovo Michele ha emanato in seguito a quanto stabilito dal Ministero della Salute in accordo con la Regione Veneto a fronte dell’emergenza del coronavirus. Queste disposizioni sono valide fino alle ore 24.00 di domenica 1° marzo 2020. Lunedì 2 ci aggiorneremo.
Applicando queste disposizioni alla nostra specifica situazione ecco le precisazioni in merito:
Anzitutto per il catechismo: gli incontri sono sospesi per tutta la settimana per tutti i gruppi. In modo particolare mi rivolgo a voi cari genitori dei ragazzi della prima confessione: sia la celebrazione della confessione che gli altri appuntamenti di preparazione sono rinviati a data che insieme valuteremo.
Per quanto riguarda gli incontri e le riunioni dei gruppi e delle varie equipe (Equipe S. Tommaso Moro, Cfe, genitori Scuola materna, A.C., Scout, oratorio, ecc) sono tutti sospesi. Le comunicazioni urgenti siano fatte per via telematica.
Anche le celebrazioni liturgiche delle Sante Messe, incluse quelle delle ceneri, della domenica primo marzo e delle esequie sono sospese. Le esequie saranno fatte in forma privata partendo dall’obitorio fino al cimitero per la sepoltura.
Noi sacerdoti celebreremo l’eucaristia ogni mattina alle ore 7 tutti insieme e ricorderemo i defunti e le intenzioni delle ufficiature oltre che pregare per questa emergenza.
Stiamo valutando la possibilità per il mercoledì delle ceneri e per la domenica di poter trasmettere in diretta la Santa messa che celebreremo in chiesa.
La chiesa rimane aperta per le visite personali della preghiera.

Percepiamo tutti che, l’emergenza che stiamo vivendo, suscita nella nostra mente anche alcuni interrogativi che vanno custoditi nel cuore. Come vostro Pastore mi pare importante dirvi che Dio Padre, a fronte dell’insipienza umana che ha causato questa emergenza sanitaria che colpisce noi uomini, provvederà ad aiutarci sostenendo la nostra responsabilità per contenere l’espandersi dell’epidemia e ad illuminare con il dono dello spirito di scienza e intelletto i ricercatori medici affinché trovino presto l’antidoto al coronavirus.

Approfittiamo in questi giorni per trovare e recuperare calde relazioni in casa, per pregare in famiglia. E quando sentirete suonare le campane, se le sentirete unitevi a noi sacerdoti che stiamo celebrando la messa, per sentire con più vigore la bellezza e la forza che la Comunione dei santi ci offre. Rimaniamo uniti nell’affetto fraterno e nella comunione spirituale.
Mons. Giorgio Marangon

Sotto-categorie

Informazioni aggiuntive