Preghiera di ringraziamento nell'ultimo giorno dell'anno 2015

Riconoscendoti come nostro Signore e Salvatore, inginocchiati ai tuoi piedi, con animo grato e riconoscente a nome di tutta la Comunità ti lodiamo, ti benediciamo,  ti ringraziamo e ti adoriamo Signore.

Ti ringraziamo Padre per aver ispirato Papa Francesco ad indire l’anno santo della tua Misericordia. Grazie perché lo Spirito ci riconduce al cuore del tuo mistero: tu sei un Padre buono e misericordioso.

Leggi tutto: Preghiera di ringraziamento nell'ultimo giorno dell'anno 2015

Preghiera di ringraziamento nell'ultimo giorno dell'anno 2016

In quest’ ultimo giorno dell’anno civile e alla vigilia del nuovo, riconoscendoti come nostro Signore e Salvatore, inginocchiati ai tuoi piedi, a nome di tutta la Comunità ti lodiamo, ti ringraziamo e ti adoriamo Signore.

Ti ringraziamo Padre, anzitutto per l’anno di misericordia che si è appena concluso; grazie perché lo Spirito ci ha ricondotto al cuore del tuo mistero: tu sei un Padre buono e misericordioso.

In questa solenne festa di Maria, che veneriamo come Madre di Dio, desideriamo quest’anno, o Padre, ringraziarti per ogni donna. "Grazie o Signore per la donna, per il fatto stesso che è donna. Grazie per la femminilità che risplende magnificamente in Maria e in ogni donna. Femminilità che arricchisce la comprensione del mondo e contribuisce alla piena verità dei rapporti umani; che porta nella vita sociale le ricchezze della sensibilità, dell’intuizione, della generosità, della costanza".

Leggi tutto: Preghiera di ringraziamento nell'ultimo giorno dell'anno 2016

Preghiera per i bambini al crocefisso di venerdì santo

O Signore Gesù, mentre posiamo il nostro sguardo sul tuo corpo appeso alla croce, comprendiamo l’inaudito scambio che è avvenuto: hai voluto esporti alla nostra violenza perché essa potesse morire in te e con te e non più ritornare su di noi.

Hai trattenuto la nostra violenza su di te e in cambio ci hai donato la tua vita di perdono. Hai accolto la nostra cattiveria e ci hai donato la tua bontà. Hai voluto ricevere la morte procurata da noi affinché noi avessimo la tua vita divina. Grazie Cristo Gesù, sia lode e onore a te.

Leggi tutto: Preghiera per i bambini al crocefisso di venerdì santo

Giornata dell’ammalato a Piombino

In quest’anno giubilare celebreremo in modo tutto speciale
il sacramento dell’Unzione degli Infermi per i nostri fratelli ammalati e infermi con la presenza
dell’Unitalsi Diocesana. Sarebbe importante e bello che questi nostri fratelli vedessero la
partecipazione non solo dei propri familiari, ma della comunità. Pertanto vorremmo invitare chi
può a venire alla celebrazione dell’Eucarestia delle 15 di domenica 28 febbraio in chiesa a
Piombino. Se qualche famiglia avesse problemi di trasporto è possibile beneficiare di un pullmino
attrezzato contattando Luigino Da Maren (3483235692)

Leggi tutto: Giornata dell’ammalato a Piombino

24 ore per il Signore

L’iniziativa annuale di papa Francesco, “24 ore per il Signore”, quest’anno inizierà in coincidenza con la partecipazione alla via Crucis di venerdì sera nella propria parrocchia, continuerà con la testimonianza di Carlo Mocellin in sala S. Tommaso Moro, per riprendere poi al mattino di sabato con l’adorazione nella cappellina in chiesa a Piombino.

- Venerdì 4 a Piombino in sala mons. Dal Colle ci sarà alle 20.45 la testimonianza di Carlo Mocellin marito di Maria Cristina Cella. Maria Cristina è nata a Monza il 18 agosto 1969. Dal matrimonio con Carlo, con il quale ha vissuto a Carpanè in Valsugana, sono nati Francesco, Lucia e Riccardo. Per non mettere in pericolo la terza gravidanza, ha rifiutato il trattamento chemioterapico necessario a combattere il tumore all'inguine che l'aveva colpita. Dopo lunghe sofferenze, il 22 ottobre 1995, si è spenta all'ospedale civile di Bassano del Grappa. Come la precedente testimonianza su Giulia Gabrielli anche questa ha lo scopo di aiutarci a scoprire la profondità e la gioia del Vangelo anche quando il male sembra avere il soppravvento.

Sotto-categorie

Informazioni aggiuntive